Porto Cervo
Porto Cervo Info

Discoteche e Locali

locali.jpg
Tutti i locali e le discoteche più in,  all'insegna del divertimento e della buona cucina...              
Clicca qui

Barche in Costa 

In Costa Smeralda, la nautica ha la sua massima espressione... Continua...

 La Sartiglia

Da Oristano una delle feste più caratteristiche della Sardegna.

Clicca qui.

Archeologia

Tutte le bellezze archeologiche della Gallura, gli itinerari. 

Clicca qui 

 Natura

Splendida e incontaminata, la ricchezza dell'isola

clicca qui.

Porto Cervo
spiagge-porto-cervo.jpg
Visite

   visitatori

   visitatori online

Benvenuto in Porto Cervo

         PER LA PUBBLICITA' SU QUESTO PORTALE

                        info@portocervoonline.it

 

 PortoCervo: Capitale indiscussa della Costa Smeralda, nata per intuizione e genialità del Principe L'Aga Khan. Il suo porto è uno dei più grandi e apprezzati del mediterraneo.........(continua)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Località di interesse nelle vicinanze:
 

Poltu Quatu: Poltu Quatu, tradotto dal sardo (Porto Nascosto) una delle perle delle Costa Smeralda, incastonato tra rocce granitiche e macchia mediterranea .........(continua)

Porto Rotondo: Porto Rotondo si trova a 18 km. Da Olbia. Sorge sul promontorio di Monte Ladu e Punta Volpe e divide due importanti Golfi, quello di Cugnana e il Golfo di ........(continua)


 

Arzachena: Una cittadina caratteristica ormai molto conosciuta per la presenza sul suo territorio di alcuni fra i più ricercati luoghi di villeggiatura del mondo. Inoltre il patrimonio archeologico di Arzachena.........(continua)

Isole nell'isola

Porti e Approdi

Tante piccole isole che rendono la Sardegna ancora più bella.

Clicca qui

Porti e approdi della costa di nord est: latitudine e longitudine. Clicca qui.

Foto Sub

Windsurf

Un "tuffo virtuale" in uno dei mari più belli d' Italia.

Clicca qui.

Gli amanti del surf in Sardegna trovano il loro migliore alleato, il vento, elemento essenziale clicca qui




Powered by







"Il sito non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali.
Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001."
Autore del sito: Web Italia
e-mail:
webitalia@olbiaweb.it
Web Italia Olbia P.IVA 01900030907.
Sito in hosting su Aruba.it

 
Le 3 ultime news

Queste news sono disponibili nel formato standard RSS per la pubblicazione nel tuo sito.
http://www.portocervoonline.it/data/newsit.xml


AZZURRA 2015, ESORDIO VINCENTE A PALMAVELA - da porto cervo online 04/05/2015 @ 10:42

Palma di Maiorca, 3 maggio 2015

Esordio vincente per la nuova Azzurra, il TP52 simbolo sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda.


Con un altro primo posto ottenuto oggi nell’unica regata disputata, con brezza mai superiore ai 10 nodi, Azzurra va a vincere PalmaVela, test event per alcuni dei più competitivi TP52 in vista della stagione 2015, ormai alle porte.

Molto convincente la prestazione anche con aria leggera, dopo i due primi posti ottenuti ieri con vento fresco. Azzurra parte lanciata sul pin per navigare sul lato sinistro favorevole, presentandosi al comando sulla prima boa di bolina. Da quel momento il suo vantaggio va a crescere fino all’arrivo, sfiorando il minuto sul secondo, Interlodge. Terzo posto per Quantum seguito da Alegre. La classifica finale vede Azzurra primeggiare su Quantum Racing e Interlodge.

L’appuntamento è per il 19 maggio a Valencia, con l’inizio della 52 Super Series. Venerdì 22 maggio è prevista la cerimonia ufficiale di battesimo della nuova Azzurra.

Dichiarazioni del giorno

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda: “Chi ben comincia… recita l’adagio! Certamente la partecipazione di Azzurra a PalmaVela era funzionale alla preparazione per la 52 Super Series 2015, che vedrà una tappa ospitata da noi a Porto Cervo in giugno, ma vincere all’esordio con una barca nuova non può che essere di buon auspicio. Congratulazioni all’equipaggio e un sentito ringraziamento alla famiglia Roemmers, nostri soci e armatori di Azzurra”.

Pablo Roemmers, armatore: “Sono davvero contento che il nostro impegno venga ripagato. La nuova barca è davvero veloce, il programma vele era già iniziato lo scorso anno e l’equipaggio davvero competitivo, credo che potremo avere una buona stagione. Qui erano presenti solo quattro scafi, tutti disegnati da Botin, mentre a Valencia sono previste più di dodici barche, sarà dunque interessante vedere il comportamento di Azzurra rispetto al resto della flotta”.

Guillermo Parada, skipper: “Abbiamo avuto una buona settimana e siamo contenti, soprattutto per la consapevolezza di aver fatto un buon lavoro di messa a punto, provando molte cose nuove. Vincere all’esordio con una nuova barca è sempre un bel modo di battezzarla, ma la cosa più importante è l’aver fatto molte delle cose presenti nella nostra lunga lista. Tante altre ne rimangono e staremo ancora qui a Palma a lavorare nei prossimi giorni”.

“Quanto alla regata di oggi, eravamo in tre praticamente a pari punti per la vittoria finale. Volevamo partire a sinistra per navigare da quel lato e così abbiamo fatto, partendo bene e lasciando la barca a fare il suo lavoro. Eravamo realmente veloci e dal lato sinistro perfettamente in controllo sugli avversari. Una vittoria tranquilla”.

Vasco Vascotto, tattico: “Non era questa la regata che dovevamo vincere, ma non voglio certo nascondere la contentezza per il risultato. Mi pare che stia andando tutto al meglio, tanto la nuova barca quanto l’equipaggio, ma il risultato di oggi è per noi il punto di partenza per migliorare ancora, siamo consapevoli di dover fare dei passi avanti, la concorrenza nella 52 Super Series è molto agguerrita”.

.../...


AZZURRA MOSTRA LA SUA GRINTA CON DUE PRIMI POSTI - da porto cervo online 04/05/2015 @ 10:41

Palma di Maiorca, 2 maggio 2015

Una bella doppietta porta Azzurra al comando di una classifica cortissima. Domani si conclude PalmaVela.
Due prove a bastone oggi a Palma, con una brezza da sud tra i 14 e i 21 nodi, nettamente più intensa di quanto previsto. Azzurra non si è fatta trovare impreparata, anzi, con venti più sostenuti ha dimostrato tutta la bontà del progetto. Il giusto merito va dato all’equipaggio che ha manovrato bene e trovato un’ottima messa a punto in questo range di vento. Infatti, se due primi posti portano grande soddisfazione, il senso della partecipazione a PalmaVela è quello della messa a punto in vista del circuito 52 Super Series, ormai ai blocchi di partenza.

Entrambe le regate hanno visto la barca portacolori dello Yacht Club Costa Smeralda partire perfettamente: lanciata, libera e sopravvento agli avversari sui quali è rimasta sempre in controllo per tutta la durata della regata, aumentando via via il suo margine di vantaggio. Nemmeno un problema nel primo lasco, al punto di mura del gennaker è riuscito a rallentare Azzurra: era passata provvisoriamente al comando Interlodge, ma la velocissima manovra di recupero ha permesso ad Azzurra di presentarsi nuovamente in testa al cancello di poppa, andando poi a vincere con un minuto di distacco sul secondo, Interlodge, seguito da Alegre e Quantum.

Queste le parole dello skipper Guillermo Parada: “Oggi è andata meglio, ma è più facile quando la barca va veloce. Abbiamo avuto due partenze pulite che ci hanno permesso di andare dritti in lay line, virare nel momento giusto e controllare gli avversari, così è tutto molto più semplice. In ogni caso non siamo i migliori al mondo per questa doppietta così come non era un disastro nei giorni scorsi. Si tratta di un processo continuo di sviluppo, siamo contenti di poter fare le nostre prove in regata, abbiamo tante idee e arriveremo ben preparati a Valencia. Con vento più sostenuto andiamo discretamente bene, dobbiamo migliorare con le ariette leggere, ma resteremo qui ancora qualche giorno dopo PalmaVela per fare i nostri bravi compiti a casa”.

Questa l’analisi del tattico Vasco Vascotto: “Un’ottima giornata, ma il risultato della regata passa in secondo piano rispetto ai positivi riscontri circa la barca. Ieri era andata altrettanto bene, anche se il risultato non ci aveva premiato come oggi. Con vento sembra si stia andando abbastanza bene, abbiamo fatto due belle partenze grazie alle quali si è potuto regatare al meglio. Siamo sulla strada giusta, stiamo facendo le nostre prove, eravamo tranquilli nei giorni scorsi e lo siamo ancora di più oggi”.

.../...


AZZURRA CONTINUA LA SUA MESSA A PUNTO CON DUE BUONI PIAZZAMENTI - da porto cervo online 04/05/2015 @ 10:41

Palma di Maiorca, 1 maggio 2015

Con un secondo e un terzo posto di giornata Azzurra sale in classifica, ma l’importante a Palmavela resta la messa a punto della nuova barca per la 52 Super Series.

Nelle acque antistanti Palma di Maiorca i TP52 hanno svolto oggi due prove tra le boe con vento da sud tra i 6 e i 9 nodi. Per Azzurra prosegue con soddisfazione il lavoro di messa a punto della nuova barca e di allenamento in vista della prima prova della 52 Super Series, a Valencia a partire dal 19 maggio. La giornata è stata dominata dagli avversari diretti di Quantum Racing, autori di una doppietta. Azzurra ha aperto con un terzo posto nella prima prova dietro a Interlodge che vede al timone Dean Barker. Nella seconda regata Azzurra ha lottato con Quantum per tutta la prima bolina, restando vicino ai campioni in carica fino al traguardo.

Domani si svolgeranno altre due prove a bastone con previsione di aria leggera. Il segnale preparatorio verrà issato alle 12.

Sulla pagina Facebook e sull’account Twitter di Azzurra verranno postate le news direttamente dal campo di regata.

Dichiarazioni del giorno

Guillermo Parada, skipper: “Abbiamo avuto una giornata un po’ nervosa, dobbiamo certamente ancora imparare qualcosa circa la barca. E' poi necessario rifinire l’esecuzione di alcune manovre, ma penso che tutto considerato la barca stia navigando bene e si possa essere soddisfatti. Ovviamente Quantum ha avuto una giornata fantastica vincendo entrambe le prove, ma abbiamo ancora due giorni davanti e speriamo di riprenderli”.

Vasco Vascotto, tattico: “C’è chi sta facendo meglio di noi, ma non è qui che bisogna vincere, Palmavela è dedicata alla messa a punto della nuova barca e in questo senso il lavoro procede bene e con soddisfazione, stiamo ricavando informazioni particolarmente utili per il futuro. Il primo match sarà a Valencia tra meno di venti giorni, al momento riteniamo di essere veloci almeno quanto la barca che ha vinto l’anno scorso”.

Giovanni Cassinari, randista: “Azzurra è un nome di prestigio, come randista è per me un punto d’orgoglio essere a bordo di questo nuovo TP52. Già conosco la maggior parte dei ragazzi perché siamo in equipaggio assieme sul Maxi 72 Robertissima, qui stiamo lavorando sodo per sviluppare giorno dopo giorno la barca e tirare fuori tutto il suo potenziale, necessario per vincere in un campionato così competitivo come la 52 Super Series”.

.../...


 
Speciali Porto Cervo

  AZIENDE-PULS.jpg

spiagge-attrezzate-porto-cervo.JPG

Calendario Regate


sagre-festa.jpg




Meteo

Cagliari

Sassari
Oristano  Nuoro

Webmaster
Scrivi a porto cervo online  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala
Mobile   Mobile
Vacanze in Sardegna?
- Archeologia Arzachena Costa Smeralda - Polo Discoteche e Locali Eventi Porto Cervo Immobiliare Isole nell'isola La Sartiglia Poltu Quatu Porti e approdi Porto Cervo Porto Rotondo Sagre e Feste Spiaggie Traghetti Windsurf
Ricerca




News dagli amici

  Powered by GuppY v4.5.18 © 2004-2005 ~ Distribuito da FreeGuppy.it

Pagina caricata in 0.58 secondo