Porto Cervo
Porto Cervo Info

Discoteche e Locali

locali.jpg
Tutti i locali e le discoteche più in,  all'insegna del divertimento e della buona cucina...              
Clicca qui

Barche in Costa 

In Costa Smeralda, la nautica ha la sua massima espressione... Continua...

 La Sartiglia

Da Oristano una delle feste più caratteristiche della Sardegna.

Clicca qui.

Archeologia

Tutte le bellezze archeologiche della Gallura, gli itinerari. 

Clicca qui 

 Natura

Splendida e incontaminata, la ricchezza dell'isola

clicca qui.

Porto Cervo
spiagge-porto-cervo.jpg
Visite

   visitatori

   visitatori online

News

Queste news sono disponibili nel formato standard RSS per la pubblicazione nel tuo sito.
http://www.portocervoonline.it/data/newsit.xml


Porto Cervo AZZURRA È PER LA QUARTA VOLTA CAMPIONESSA DELLA 52 SUPER SERIES - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:20

Porto Cervo, 28 settembre 2019
 
Con il secondo posto nelle acque di casa, la barca simbolo sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda si è laureata per la quarta volta campionessa del più competitivo circuito di vela professionistica per barche a chiglia.
L’ultimo giorno di regata dell’Audi 52 Super Series Sailing Week di Porto Cervo, con Maestrale tra i 15 e i 20 nodi, ha visto la flotta chiamata a disputare, per la prima volta nella storia della classe TP52, ben tre prove nella giornata conclusiva. Un elemento che non giocava certo a favore di Azzurra, chiamata a difendere la sua leadership nel circuito dagli attacchi di Platoon, più determinato che mai a far suo l’ambito titolo, dopo aver conquistato il Mondiale nella precedente tappa di Puerto Portals, a Maiorca. 
 
L’intero team di Azzurra ha dimostrato fin dalla prima prova la propria solidità, ottenendo un terzo posto in controllo su Platoon, quarto. La prova è stata vinta da Sled seguito da Quantum. 
 
Ma è stata la regata successiva, l’ottava, a rivelarsi decisiva. Azzurra e Platoon hanno iniziato un match race nel pre-partenza, vinto da Azzurra che è partita sul pin, lato favorito, lasciando il suo avversario leggermente attardato. Tuttavia, venendo rallentata da un altro concorrente subito sopravento, Azzurra ha preferito andare in copertura a Platoon controllandolo senza curarsi della posizione. I due hanno infatti girato la boa di bolina in coda alla flotta, una situazione che dava ad Azzurra la matematica certezza di vincere il campionato. Ma al gate di poppa, Platoon ha approfittato al meglio dell’unica opportunità per smarcarsi, incrociando davanti ad Azzurra e girando la seconda bolina sesto, mentre Azzurra era ottava. Nell’ultima poppa Azzurra ha scelto di navigare libera da coperture sul lato sinistro del campo, un’opzione rischiosa ma decisiva: con un quarto posto davanti a Platoon, quinto, Azzurra si è laureata campionessa della 52 Super Series 2019 con una prova d’anticipo. Grandi festeggiamenti a bordo per un risultato ricercato con tanto impegno nel corso di tutto l’anno, nel quale Azzurra era andata a un soffio dalla vittoria di tappa in ben quattro occasioni. Alla fine, la grande regolarità della barca italoargentina è stata la chiave vincente. Una ragione in più per festeggiare è stata inoltre il compleanno dello skipper Guillermo Parada che, per simpatica coincidenza dei numeri, oggi ha compiuto 52 anni.
 
La terza è ultima prova dell’evento di Porto Cervo, l’Audi 52 Super Series Sailing Week, è stata vinta dall’inarrestabile Sled davanti Quantum e Phoenix. Con il sesto posto finale, Azzurra ha confermato il secondo gradino del podio nell’evento di casa davanti Quantum Racing, terzo.
Il commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo, ha così accolto in banchina Azzurra: "È stata una bellissima conclusione della stagione qui nelle acque di casa di Azzurra, non credo davvero di poter chiedere di meglio. Le regate sono state eccellenti e l'unica barca che ha preceduto Azzurra in questo evento è stata Sled, che questa settimana è stata ultra performante. Il team di Azzurra ha mantenuto i nervi saldi in ogni circostanza e dimostrato che la differenza è data dalla regolarità dei piazzamenti nel corso della stagione, quasi tutti secondi posti per costruire una vittoria davvero meritata, un premio alla grande determinazione del team e degli armatori di Azzurra, la famiglia Roemmers. La 52 Super Series è certamente il campionato di vela internazionale di più alto livello”.
 
Guillermo Parada, skipper: “A Puerto Portals avevo detto che sarei stato felice di vincere la 52 Super Series grazie a un secondo posto, quindi adesso è il momento di festeggiare. Fortunatamente i punti erano dalla nostra parte, la squadra ha fatto un ottimo lavoro, quindi ci sono altre due ragioni per essere felici. Oggi abbiamo apportato alcune modifiche alla nostra configurazione e siamo felici di aver corso questo rischio perché abbiamo ottenuto i risultati attesi. Forse non siamo stati la barca più veloce in un giorno particolare o in particolari condizioni, ma eravamo costantemente tra le squadre più veloci e questo è tutto ciò di cui avevamo bisogno. Dopo il deludente terzo posto dell'anno scorso – seppur a pari punti con il secondo- abbiamo lavorato duramente questo inverno per tornare forti. Durante tutta la stagione siamo rimasti concentrati e motivati, quindi questa vittoria ci appartiene”.
 
Pablo Roemmers, armatore di Azzurra: “È stata una lunga stagione in cui, pur non avendo vinto un singolo evento, abbiamo segnato costantemente delle buone prestazioni concludendo quattro eventi in seconda posizione, sempre a un soffio dal primo classificato. La regolarità alla fine paga! Ogni giorno abbiamo cercato di migliorare piccole cose, a volte le vele, altre la messa a punto della barca oppure la velocità e credo veramente che l’essere stati costanti sia stata la chiave del successo. Sono veramente felice di festeggiare oggi, specialmente perché ci troviamo nel mio Club di appartenenza. Inoltre, oggi è anche il 52° compleanno del nostro skipper – Guillermo Parada – una ragione in più per celebrare la vittoria nella 52 Super Series. Regatare nelle acque di casa è sempre motivo di tensione perché abbiamo tutti gli occhi puntati addosso inclusi quelli dei nostri amici dello YCCS. Dobbiamo congratularci anche con Sled per la vittoria di questo evento con così tanti primi posti, da domani cercheremo di capire cosa hanno fatto loro che noi non abbiamo fatto!”
 
Conclude il tattico Santiago Lange, oro olimpico ai Giochi di Rio che l’anno prossimo sarà impegnato con le Olimpiadi di Tokio e non potrà essere a bordo di Azzurra: "Sono davvero incredibilmente felice. Felice per la squadra, felice per tutti noi. Un ringraziamento anche a Provezza, con il quale abbiamo condiviso molte fasi di messa punto delle vele, che purtroppo ha disalberato in occasione del Mondiale. Sono così triste di lasciare questa squadra, ma l'anno prossimo devo prepararmi per le Olimpiadi. Mi ci è voluto un po’ di tempo per riuscire a navigare come piace a me, abbiamo dovuto abituarci l'uno all’altro, ma oggi eravamo calmi e solidi, anche sotto pressione. Voglio ringraziare Azzurra per avermi fatto parte del suo team, è qualcosa di cui sarò sempre orgoglioso".
 
La 52 Super Series riprenderà a marzo 2020 con due inedite tappe in Sudafrica, a Cape Town, per fare poi ritorno in Mediterraneo.Classifica finale Audi 52 SUPER SERIES Sailing Week Porto Cervo (9 regate)
1. Sled (USA) (Takashi Okura) (1,2,6,2,1,1,1,1,1,) 16 punti
2. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (3,5,2,8,2,2,3,4,6) 35 p.
3. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (5,3,7,4,5,3,2,6,2) 37p.
4. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (8,4,4,1,3,8,4,5,5) 42 p.
5. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (4,10,1,5,7,7,5,3,4,) 46 p.
6. Phoenix 11 (RSA) (Tina Plattner) (6,6,3,7,4,5,6,7,3) 47 p.
7. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (2,7,8,3,6,6,7,10,9) 58 p.
8. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (9,1,5,10,9,9,8,2,7,) 60 p.
9. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (7,8,9,9,8,4,10,9,8,) 72 p.
10. Team Vision Future (FRA) (Jean Jacques Chaubard) (10,9,11DNF,6,10,10,9,8,10) 83 p.

Classifica finale delle 52 SUPER SERIES 2019:
1. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) 167 punti
2. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) 179 p.
3. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) 181 p.
4. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) 193 p.
5. Provezza (TUR) (Ergin Imre) 213 p.
6. Sled (USA) (Takashi Okura) 218 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) 230 p.
8. Phoenix 11 (RSA) (Tina Plattner) 248 p.

52 SUPER SERIES 2020 Calendar

Cape Town 52 SUPER SERIES Sailing Week
March 2nd - 6th 2020, Cape Town

Rolex TP52 World Championship Cape Town 
March 31st - April 4th 2020, Cape Town

Royal Cup 52 SUPER SERIES Scarlino 
May 12th - 16th 2020, Scarlino

Audi 52 SUPER SERIES Porto Cervo & TP52 20th Anniversary Invitational
June 17th - 21st 2020, Porto Cervo

52 SUPER SERIES Valencia Sailing Week
July 18th - 22nd 2020, Valencia

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week
September 15th - 19th 2020, Puerto Portals

Porto Cervo GIORNATA CONCLUSIVA DELLA AUDI 52 SUPER SERIES SAILING WEEK - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:17

Sled trionfa nella tappa di Porto Cervo mentre Azzurra, seconda, è campionessa del circuito 52 Super Series

Porto Cervo, 28 settembre 2019. Ultima giornata ricca di emozioni per l'Audi 52 Super Series Sailing Week, evento organizzato dallo YCCS con il supporto del Title Sponsor Audi. Durante la settimana sono state portate a termine 9 regate a bastone in totale e la classifica vede Sled trionfare con ampio margine sugli avversari. Al secondo posto Azzurra davanti a Quantum Racing terzo. Con la giornata odierna si sono chiusi definitivamente anche i giochi per la classifica generale del circuito e a conquistare il titolo di Campione della 52 Super Series in questo 2019 è Azzurra, la barca portacolori dello YCCS armata dai soci Roemmers.

Questa mattina alle 11, i dieci team partecipanti all'evento si sono ritrovati sulla linea di partenza per la prima prova di giornata. Sono state portate a termine 3 regate a bastone che hanno visto il vento di Maestrale soffiare dai 12-15 nodi iniziali fino ai 20 nodi nella terza prova.

Il team americano Sled, vincitore della tappa di Porto Cervo, ha chiuso l'ultima giornata di competizioni con una sequenza di ottime performance, registrando tre vittorie su tre con un distacco di ben 19 punti dal secondo classificato. In seconda posizione Azzurra che oggi ha ingaggiato un vero e proprio match race con Platoon, suo avversario diretto nella classifica generale del circuito. Con i risultati odierni - un terzo, quarto e sesto posto - è riuscita a conquistare non solo il secondo posto nella classifica dell'Audi 52 Super Series Sailing Week ma si è aggiudicata il titolo di Campione della 52 Super Series 2019 per la quarta volta. Sul terzo gradino del podio troviamo l'americano Quantum Racing del socio YCCS Doug DeVos che nella giornata odierna ha registrato due secondi posti e un sesto.

Don Cowie, randista su Sled ha commentato così la vittoria: "L'armatore è molto felice, noi siamo molto felici. I ragazzi hanno fatto un grandissimo lavoro, anche lo shore team è stato di grande aiuto. Abbiamo regatato molto bene, con ottime partenze e il lavoro di tutto il team è stato davvero ottimo. È stata un gran bella settimana per noi! Sono ormai cinque anni che navighiamo insieme e durante questo tempo ci siamo piazzati sul terzo gradino del podio tre volte. Questa è la prima volta che vinciamo!"
Pablo Roemmers, armatore di Azzurra: "È stata una lunga stagione in cui pur non avendo mai vinto un evento, abbiamo segnato costantemente delle buone prestazioni concludendo quattro eventi in seconda posizione, a ridosso del primo classificato. La regolarità alla fine paga! Ogni giorno abbiamo cercato di migliorare piccole cose, a volte le vele, altre la messa a punto della barca oppure la velocità e credo veramente che l'essere stati costanti sia stata la chiave del successo. Sono veramente felice di festeggiare oggi, specialmente perché ci troviamo nel mio Club di appartenenza. Inoltre, oggi è anche il 52° compleanno del nostro skipper - Guillermo Parada - una ragione in più per celebrare la vittoria nella 52 Super Series. Regatare nelle acque di casa è sempre motivo di tensione perché abbiamo tutti gli occhi puntati addosso inclusi quelli dei nostri amici dello YCCS. Dobbiamo congratularci anche con Sled per la vittoria di questo evento con così tanti primi posti, magari domani cerchiamo di capire cosa hanno fatto loro che noi non abbiamo fatto!"

Doug DeVos, armatore timoniere di Quantum Racing, ha dichiarato: "L'atmosfera che si respira è positiva, abbiamo navigato bene, nel corso della stagione siamo migliorati compreso questo evento. Abbiamo discusso molto su come perfezionare le nostre prestazioni, questo sport è molto duro e la sfida è imparare ogni giorno di più. Queste regate non sai mai come vanno a finire, penso a quante ne abbiamo disputate durante la stagione e alla fine solo un paio di punti ci separano dai nostri avversari. I risultati che abbiamo ottenuto ci danno la motivazione per lavorare duramente in vista della prossima stagione."

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS, ha dichiarato: "Ogni volta che la 52 Super Series ha fatto tappa a Porto Cervo ci ha regalato sempre grandi emozioni. Quest'anno le abbiamo vissute ancor più intensamente, sia perché l'evento chiude la stagione sportiva dello YCCS sia perché Azzurra, la barca che rappresenta il Club, si giocava il titolo di Campione del circuito che alla fine è riuscita egregiamente a conquistare. Ci tengo a ringraziare i soci Roemmers per la loro dedizione e tutto l'equipaggio di Azzurra per la costanza e tenacia dimostrata durante tutte le tappe, congratulazioni. Grazie inoltre ad Audi, partner dell'evento e al Comitato di Regata, la giuria internazionale, lo staff dello YCCS per la professionalità e organizzazione, elementi preziosi per rendere di successo appuntamenti simili."

Porto Cervo AZZURRA MANTIENE INVARIATO IL SUO VANTAGGIO NELLA CLASSIFICA GENERALE DELLA 52 SUPER SERIES - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:16

AZZURRA MANTIENE INVARIATO IL SUO VANTAGGIO NELLA CLASSIFICA GENERALE DELLA 52 SUPER SERIES
 
Porto Cervo, 27 settembre 2019
 
A un giorno dalla conclusione della 52 Super Series 2019, Azzurra mantiene invariato a 11 punti il suo vantaggio nella classifica generale su Platoon, suo inseguitore diretto. La barca dello YCCS è in seconda posizione nell’evento di Porto Cervo, dietro al leader provvisorio Sled.
 
Dopo il Maestrale intenso di ieri che ha costretto ad annullare le regate, oggi il Comitato di Regata ha potuto far disputare tre prove con Maestrale che dagli iniziali 8 nodi, con significative oscillazioni, è andato a intensificarsi fino ai 18 nodi della terza regata.

Nella prima regata Azzurra, pur partita benissimo, ha avuto un problema tecnico poco dopo la partenza. “La prima prova ci ha reso la vita difficile, nonostante la buona partenza, ha dichiarato lo skipper, Guillermo Parada. Abbiamo incrociato davanti a Platoon, ma nella virata successiva abbiamo avuto un problema al carrello della randa che ci ha fatto perdere due lunghezze e permesso a Quantum di recuperare su di noi facendoci perdere il contatto con il gruppo di testa. Viceversa sarebbe stata un'altra regata”.
 
L’ottavo posto della prima prova, a fronte della vittoria parziale di Platoon, non ha però scomposto il team di Azzurra, che ha reagito al meglio. Nelle due successive prove, vinte entrambe da Sled, Azzurra si è piazzata seconda mantenendo invariato a 11 punti il suo vantaggio in classifica generale su Platoon, a sua volta terzo e ottavo a dimostrazione di quanto i valori in campo siano livellati in alto. “Per il resto abbiamo avuto una giornata solida – ha continuato Parada – con due secondi posti davanti ai nostri diretti avversari.”
 
Nella seconda prova c’è stata battaglia tra Azzurra e Platoon, fin dalla partenza sul pin. La barca dello YCCS si è però allungata grazie a un miglior bordeggio nella prima bolina, approcciando la boa al vento in seconda posizione dietro a Sled e davanti a Platoon. Nonostante i tentativi di attacco, la barca tedesca è rimasta terza dietro ad Azzurra. La terza prova, con vento salito fino a 18 nodi, ha premiato la scelta coraggiosa di Azzurra di incrociare dietro a molti suoi concorrenti nella prima bolina pur di navigare in aria pulita, fuori dalla copertura delle vele avversarie. La flotta è arrivata compatta alla prima boa di bolina, dove Azzurra è abilmente riuscita a girare seconda dietro a Sled mantenendo la posizione fino all’arrivo con Quantum Racing terzo.
 
La classifica dell’Audi 52 Super Series Sailing Week di Porto Cervo vede Sled al comando con 9 punti di vantaggio su Azzurra. Terzo Quantum Racing. Domani 28 settembre, il primo segnale di avviso è anticipato alle ore 11 con l’intenzione di svolgere tre prove nell’ultimo giorno di regate. Le previsioni indicano vento di Maestrale tra i 10 e i 22 nodi. 

Porto Cervo SPETTACOLO A MARE NELLA PENULTIMA GIORNATA DELL'AUDI 52 SUPER SERIES SAILING WEEK - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:09

Ottima performance per Sled leader provvisorio 
seguito da Azzurra e Quantum Racing

Porto Cervo, 27 settembre 2019. Penultima giornata entusiasmante per i dieci team della 52 Super Series che nella giornata di domani concluderanno la tappa finale del circuito. L'Audi 52 Super Series Sailing Week è organizzata dallo YCCS con il supporto del Title sponsor Audi e dopo 6 prove completate vede al vertice della classifica provvisoria Sled davanti ad Azzurra e Quantum Racing.

Questa mattina alle 11 in punto come previsto, è stato dato il segnale di avviso per la partenza della prima prova. Gli equipaggi hanno regatato fino alle 15.30 del pomeriggio portando a termine tre prove per un totale di sei regate svolte. Le condizioni meteo sono state caratterizzate da un vento molto variabile e oscillante che ha determinato il riposizionamento delle boe al vento nelle prime due prove. Nella prima parte della mattinata il Maestrale leggero è andato aumentando dagli 8 nodi iniziali fino a toccare progressivamente i 20 nodi di intensità nell'ultima prova.

Protagonista della giornata è stato il team americano di Sled che dopo un'iniziale secondo posto, ha guidato la flotta nelle due prove successive segnando due vittorie di fila. Battaglia per il secondo posto della classifica generale provvisoria tra Azzurra e Platoon che hanno dato spettacolo a mare con recuperi, sorpassi e momenti di suspense. Nella prima prova di giornata, Azzurra ha chiuso in ottava posizione a causa di un problema tecnico nonostante la buona partenza, mentre il suo diretto avversario Platoon ha registrato la sua migliore performance della giornata conquistando la vittoria. La seconda prova molto combattuta, ha visto Azzurra seconda inseguita da Platoon, terzo. Decisiva l'ultima regata di giornata, in cui la barca portacolori dello YCCS dopo una partenza difficile ha recuperato posizioni in maniera eccellente concludendo seconda davanti a Quantum Racing, con il quale ha ingaggiato un'avvincente battaglia fino a pochi metri prima del traguardo.

La classifica generale provvisoria vede così Sled in testa alla classifica con nove punti di distacco su Azzurra, al secondo posto. Il terzo gradino è occupato invece da Quantum Racing che grazie ai risultati odierni (4 - 5 - 3) lascia ai piedi del podio provvisorio Platoon per un solo punto, il quale paga così l'ottava posizione registrata oggi nell'ultima regata.
Murray Jones, stratega su Sled ha dichiarato: "È stata una bellissima giornata. Nella prima prova siamo andati alla sinistra del campo di regata fino a che un salto di vento ci ha costretto a virare, ritrovandoci così dietro Platoon. Nelle altre due prove abbiamo fatto delle buone partenze, controllando la flotta. Domani cercheremo di mantenere le stesse performance, niente di più. Il nostro obiettivo è riuscire ad ottenere un buon risultato in questa regata, non nella classifica del circuito."

Santiago Lange, tattico su Azzurra: "Nella prima prova abbiamo avuto un problema tecnico, per questo abbiamo ottenuto un risultato inferiore alle nostre aspettative. Ci siamo rifatti nelle regate successive. La flotta è molto compatta e competitiva lo abbiamo constatato durante tutta la stagione e anche oggi girando le boe. Devi essere sempre pronto al 'match race' e continuare ad accumulare punti di vantaggio sugli avversari."

Victor Mariño, runner su Platoon ha detto: "Abbiamo iniziato la giornata vincendo la prima prova e siamo arrivati terzi nella seconda, nella terza invece siamo partiti male e non siamo riusciti a recuperare. Siamo arrivati qui con l'obiettivo di vincere il circuito, ci sono ancora i numeri e le possibilità perché ciò accada, speriamo domani di avere le condizioni per riuscire a disputare tre prove. Dobbiamo avere fiducia e combattere fino all'ultimo."
Domani, 28 settembre, sarà la giornata conclusiva dell'evento con il primo segnale di partenza in programma alle ore 11 e previsioni meteo con vento da ovest tra i 15-20 nodi. A seguito delle competizioni in mare, gli equipaggi saranno attesi presso lo YCCS per il party di chiusura della stagione del circuito della 52 Super Series. L'Audi 52 Super Series Sailing Week chiuderà inoltre il calendario sportivo dello YCCS dando appuntamento al 2020 con nuovi eventi in programma.

 

Porto Cervo, 26 settembre 2019 - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:04

NIENTE REGATE PER MAESTRALE INTENSO, AZZURRA RESTA SECONDA ALL' AUDI 52 SUPER SERIES DI PORTO CERVO
 
Porto Cervo, 26 settembre 2019
 
Il Maestrale, che stamani ha soffiato con raffiche prossime ai 40 nodi, pur sceso su numeri più maneggevoli nel corso della mattinata non ha comunque consentito alla flotta di lasciare gli ormeggi antistanti lo Yacht Club Costa Smeralda.

Dopo essere stata in ricognizione in mare ed aver analizzato le previsioni meteo, la PRO della 52 Super Series, Maria Torrijo ha così commentato: “Le previsioni si sono rivelate più ottimistiche della realtà, non saprei dire per quali ragioni ma il vento non è calato come ci si aspettava. La media è stata di circa 27 nodi, il problema erano però le raffiche a 32 nodi e oltre. Anche se la classe non ha un limite di vento e si valuta caso per caso se regatare o meno, anche in funzione dello stato del mare, abbiamo ritenuto meglio rinviare tutto a domani con previsioni di vento perfette che dovrebbero permetterci di fare tre prove”.
 
Classifica invariata dunque, con Azzurra seconda per un solo punto dietro Sled e seguita al terzo posto da ben 4 barche tutte a pari punti: Bronenosec, Alegre, Quantum e Phoenix. 
 
Le regate riprendono domani alle ore 11 con previsioni di Maestrale più leggero, tra i 12 e i 18 nodi. Saranno trasmesse dal vivo con commento in inglese sull’App e sul sito della 52 Super Series e su www.azzurra.it


StartPrecedente [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ] 10 Pagine successiveSuccessivoFine
 
Speciali Porto Cervo

  AZIENDE-PULS.jpg

spiagge-attrezzate-porto-cervo.JPG

Calendario Regate


sagre-festa.jpg




Meteo

Cagliari

Sassari
Oristano  Nuoro

Webmaster
Scrivi a porto cervo online  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala
Mobile   Mobile
Vacanze in Sardegna?
- Archeologia Arzachena Costa Smeralda - Polo Discoteche e Locali Eventi Porto Cervo Immobiliare Isole nell'isola La Sartiglia Poltu Quatu Porti e approdi Porto Cervo Porto Rotondo Sagre e Feste Spiaggie Traghetti Windsurf
Ricerca




News dagli amici



  Powered by GuppY v4.5.18 © 2004-2005 ~ Distribuito da FreeGuppy.it

Pagina caricata in 1.75 secondi