Porto Cervo
Porto Cervo Info

Discoteche e Locali

locali.jpg
Tutti i locali e le discoteche più in,  all'insegna del divertimento e della buona cucina...              
Clicca qui

Barche in Costa 

In Costa Smeralda, la nautica ha la sua massima espressione... Continua...

 La Sartiglia

Da Oristano una delle feste più caratteristiche della Sardegna.

Clicca qui.

Archeologia

Tutte le bellezze archeologiche della Gallura, gli itinerari. 

Clicca qui 

 Natura

Splendida e incontaminata, la ricchezza dell'isola

clicca qui.

Porto Cervo
spiagge-porto-cervo.jpg
Visite

   visitatori

   visitatori online

News

Queste news sono disponibili nel formato standard RSS per la pubblicazione nel tuo sito.
http://www.portocervoonline.it/data/newsit.xml


Porto Cervo SORPASSO DI GERMANY ALL’AUDI SARDINIA CUP - da portocervo online 01/07/2010 @ 18:55


Porto Cervo, 1 luglio 2010. I giochi sono ancora tutti aperti all’Audi Sardinia Cup – Isaf Offshore Team World Championship, il mondiale a squadre per nazioni organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in programma fino a domenica. Dopo le proteste di ieri sera le squadre sono entrate in gara stamattina con la seguente classica overall: Italy 2 (Joe Fly e B Lin Sailing), Germany (Struntje Light e Teasing Machine) e Italy (Nerone e Fantasticaaa).

L’esito della prova costiera di oggi ha ulteriormente spostato le pedine di questo mondiale portando al top della classifica provvisoria, con 34 punti, la squadra tedesca, che grazie ai primi posti di oggi del Farr 40 Struntje Light di Wolfgang Schaefer e del Melges 32 Teasing Machine dell’armatore Jean Francois Cruette, si candida di diritto tra i team in lizza per il podio finale.

A 10 punti di distacco dal primo classificato overall si piazzano gli italiani di Italy 2, con l’arrivo in 5° posizione nella prova odierna del Farr 40 Joe Fly di Giovanni Maspero, Francesco Bruni alla tattica, e del Melges 32 B Lin Sailing di Luca Lalli in 7°.

Il commento di Francesco Bruni. <>.

Chiude il podio provvisorio dopo 5 prove a bastone e una costiera il team USA formato dal Farr 40 Barking Mad e dal Melges 32 Bliksem, che hanno chiuso il percorso di oggi rispettivamente in 2° e 6° posizione, e con i 47 punti totalizzati riprendono quota dopo un’inizio al di sotto delle loro possibilità.

Il Comitato di regata dello YCCS ha scelto per oggi un percorso costiero di circa 20 miglia nautiche, che dopo il passaggio intorno all’isola dei Monaci, prevede il giro di Mortoriotto e infine l’arrivo di fronte a Porto Cervo. Il calo del vento, inizialmente sui 7-8 nodi da Nord, ha però costretto gli organizzatori ad accorciare l’ultima parte del percorso.

Per domani, penultimo giorno di regate, sono previsti venti da Nord Est intorno ai 10 nodi. Prosegue inoltre il calendario sociale con la cena di domani sera per armatori ed equipaggi che si terrà presso la Clubhouse dello YCCS.


Porto Cervo AUDI SARDINIA CUP: MALTA PASSA IN TESTA - da portocervo online 30/06/2010 @ 21:16


Porto Cervo, 30 giugno 2010. Archiviata anche la seconda giornata dell’Audi Sardinia Cup a Porto Cervo. A dispetto delle previsioni meteo poco favorevoli, vento debole e variabile, gli 8 team iscritti al mondiale Isaf organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda hanno effettuato due prove a bastone su un campo di regata che si conferma tra i più idonei ad ospitare le competizioni dedicate alle classi monotipo. Ciascuna squadra si sfida infatti a bordo dei due one-design Melges 32 e Farr 40.

In testa alla classifica overall provvisoria dopo cinque prove passa la squadra maltese, che con un 6° e un 2° posto del Farr 40 Enfant Terribile nelle prove odierne, a bordo anche Pietro D’Ali, scalza Italy 2 dalla vetta e la manda in seconda posizione. Sono i compagni di squadra del Melges 32 Rush Diletta, Matteo Ivaldi a bordo, a fare la differenza con un 1° e 2° posto.

In seconda posizione ci sono dunque gli equipaggi di Italy 2 con un 5° e un 4° posto per il Farr 40 Joe Fly di Giovanni Maspero, e un 5° e un 1° per l’equipaggio del Melges 32 B Lin Sailing di Luca Lalli, vincitore a Porto Cervo dell’Audi Invitational 2010.

Il team tedesco passa infine dal quarto al terzo posto sul tabellone overall grazie all’ottima prestazione di oggi del Farr 40 Struntje Light, due primi posti, a cui si aggiunge il contributo dei compagni del Melges 32 Teasing Machine dell’armatore Jean Francois Cruette, che hanno chiuso la giornata con un 4° e un 6° posto.

L’armatore di Struntje Light Wolfgang Schaefer ha così commentato: <>.

Sulla formula a squadre ha inoltre commentato: <<è differente rispetto alle sfide singole perchè in questo tipo di competizione sei sempre responsabile dei risultati di un un’intera squadra e l’equipaggio sente la pressione di lottare per ogni singolo punto. Anche se sei ultimo fai tutto il possibile per guadagnare punti in più perché questo può davvero fare la differenza nella classifica finale.

Migliora la situazione dell’altro team italiano che scende in acqua con Nerone per i Farr 40, un 5° e un 4° posto, e Fantasticaaa per i Melges 32, un 2° e un 4°. Seppur ancora fuori dal podio, la squadra guadagna una posizione rispetto al quinto posto di ieri e supera il team monegasco composto da Plenty e F.lli Giacomel Audi Team, che dopo il terzo posto nel tabellone overall di ieri scivola al quinto posto.

Andamento altalenante per la squadra USA del Farr 40 Barking Mad e il Melges 32 Bliksem, entrambi campioni mondiali nel 2009 a Porto Cervo per le rispettive classi, che deludono le aspettative e terminano la giornata di oggi in sesta posizione. Confermato infine il risultato ottenuto ieri da Inghilterra e Svizzera, che rimangono ancorati a fondo classifica.

Al rientro in banchina armatori ed equipaggi si sono ritrovati al consueto refreshment organizzato dallo YCCS in Piazza Azzurra. Con il favore dei 7-8 nodi di vento da Nord Ovest previsti per domani, la manifestazione proseguirà con la terza giornata di prove in programma per le 12.00.


Porto Cervo AUDI SARDINIA CUP: MALTA PASSA IN TESTA - da portocervo online 30/06/2010 @ 21:08


Porto Cervo, 30 giugno 2010. Archiviata anche la seconda giornata dell’Audi Sardinia Cup a Porto Cervo. A dispetto delle previsioni meteo poco favorevoli, vento debole e variabile, gli 8 team iscritti al mondiale Isaf organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda hanno effettuato due prove a bastone su un campo di regata che si conferma tra i più idonei ad ospitare le competizioni dedicate alle classi monotipo. Ciascuna squadra si sfida infatti a bordo dei due one-design Melges 32 e Farr 40.

In testa alla classifica overall provvisoria dopo cinque prove passa la squadra maltese, che con un 6° e un 2° posto del Farr 40 Enfant Terribile nelle prove odierne, a bordo anche Pietro D’Ali, scalza Italy 2 dalla vetta e la manda in seconda posizione. Sono i compagni di squadra del Melges 32 Rush Diletta, Matteo Ivaldi a bordo, a fare la differenza con un 1° e 2° posto.

In seconda posizione ci sono dunque gli equipaggi di Italy 2 con un 5° e un 4° posto per il Farr 40 Joe Fly di Giovanni Maspero, e un 5° e un 1° per l’equipaggio del Melges 32 B Lin Sailing di Luca Lalli, vincitore a Porto Cervo dell’Audi Invitational 2010.

Il team tedesco passa infine dal quarto al terzo posto sul tabellone overall grazie all’ottima prestazione di oggi del Farr 40 Struntje Light, due primi posti, a cui si aggiunge il contributo dei compagni del Melges 32 Teasing Machine dell’armatore Jean Francois Cruette, che hanno chiuso la giornata con un 4° e un 6° posto.

L’armatore di Struntje Light Wolfgang Schaefer ha così commentato: <>.

Sulla formula a squadre ha inoltre commentato: <<è differente rispetto alle sfide singole perchè in questo tipo di competizione sei sempre responsabile dei risultati di un un’intera squadra e l’equipaggio sente la pressione di lottare per ogni singolo punto. Anche se sei ultimo fai tutto il possibile per guadagnare punti in più perché questo può davvero fare la differenza nella classifica finale.

Migliora la situazione dell’altro team italiano che scende in acqua con Nerone per i Farr 40, un 5° e un 4° posto, e Fantasticaaa per i Melges 32, un 2° e un 4°. Seppur ancora fuori dal podio, la squadra guadagna una posizione rispetto al quinto posto di ieri e supera il team monegasco composto da Plenty e F.lli Giacomel Audi Team, che dopo il terzo posto nel tabellone overall di ieri scivola al quinto posto.

Andamento altalenante per la squadra USA del Farr 40 Barking Mad e il Melges 32 Bliksem, entrambi campioni mondiali nel 2009 a Porto Cervo per le rispettive classi, che deludono le aspettative e terminano la giornata di oggi in sesta posizione. Confermato infine il risultato ottenuto ieri da Inghilterra e Svizzera, che rimangono ancorati a fondo classifica.

Al rientro in banchina armatori ed equipaggi si sono ritrovati al consueto refreshment organizzato dallo YCCS in Piazza Azzurra. Con il favore dei 7-8 nodi di vento da Nord Ovest previsti per domani, la manifestazione proseguirà con la terza giornata di prove in programma per le 12.00.


ITALY 2 IN TESTA ALL’AUDI SARDINIA CUP - da portocervo online 29/06/2010 @ 19:20


Porto Cervo, 29 giugno 2010. Italy 2 si aggiudica la prima giornata di regate dell’Audi Sardinia Cup, l’appuntamento biennale con il Mondiale Isaf a squadre organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda. Giunto alla diciassettesima edizione, l’evento di quest’anno vede impegnate 8 squadre, che scendono in acqua a bordo dei due monotipo Farr 40 e Melges 32. Il risultato di giornata scaturisce dalla somma dei punteggi di entrambi gli scafi, che tagliano la linea di partenza in contemporanea. Grazie al vento che ha soffiato da Nord, Nord Ovest intorno agli 11-12 nodi, il Comitato di Regata dello YCCS è riuscito a far disputare tre prove a bastone.

A prevalere nella giornata di oggi è dunque il team di Italy 2, grazie all’ottima prestazione del Farr 40 Joe Fly, che conferma le aspettative su un equipaggio che vanta la presenza a bordo di alcuni tra i velisti più apprezzati a livello internazionale. L’esperienza di Francesco Bruni, campione italiano di Match Race nel 2006, sembra davvero aver fatto la differenza e l’equipaggio ha ottenuto un 1° e un 3° posto. Al successo odierno del team ha senz’altro contribuito l’ottima prestazione del Melges 32 B Lin Sailing, Lorenzo Bressani e Flavio Favini a bordo, che ha chiuso la giornata con due primi posti.

Lorenzo Bressani, a bordo di B Lin Sailing, ha così commentato: << C’era un vento strano oggi, era più da nord e non entrava bene il maestrale, poi nella terza prova il vento è calato e c’erano grossi salti di 30° - 40° a destra e questo ha fatto cambiare completamente la classifica. Come classe Melges 32 partiamo sulla parte sfavorita della linea perché i Farr 40 sono molto più veloci e ci spingono subito fuori. Il nostro lato è però libero e soprattutto nelle prime due partenze è stato meglio non essere incastrati fra i Farr 40. Prima delle regate di oggi pensavamo che le squadre forti fossero solo tre, invece abbiamo visto che con venti leggeri i team da battere sono almeno sei.

Seconda nella classifica odierna la squadra di Malta, con gli ottimi posizionamenti nelle tre prove di entrambi gli equipaggi. La prestazione del Farr 40 Enfant Terribile, con un 1° e un 2° posto, la dice lunga sul valore sportivo di Pietro D’Alì, uno tra i velisti di punta di questo mondiale, mentre i compagni di squadra di Rush Diletta, un 3° e un 4° posto nelle tre prove odierne, hanno potuto contare sul contributo di Matteo Ivaldi, pluripremiato ai campionati italiani e europei nella classe 470.

I monegaschi si piazzano infine terzi sul podio di oggi e fanno presagire un mondiale positivo per entrambi gli scafi. L’equipaggio del Farr 40 Plenty ha infatti tenuto duro nelle tre prove di oggi con un 2° e un 4° posto, rafforzando così i risultati ottenuti dai compagni di squadra del Melges 32 F.lli Giacomel Audi Team, che hanno ottenuto due secondi posti.

Avvio un po’ in sordina per l’altra squadra italiana che corre con due equipaggi su cui molti occhi sono puntati. Nerone, il campione mondiale in carica per la classe Farr 40 che qui corre con

Vasco Vascotto alla tattica, e Fantastica per i Melges 32, hanno infatti ottenuto solo un quinto posto dietro ai tedeschi di Struntje Light e Teasing Machine.

Classifica generale provvisoria Audi Sardinia Cup 2010 dopo 3 prove:

1- ITALY 2 : Farr 40 JOE FLY (1,5,3=9); Melges 32 B-LIN (1,1,7=9): Totale pt. 18
2- MALTA: ENFANT TERRIBLE (4,1,2=7); RUSH DILETTA (4,5,3=12): Totale pt. 19
3- MONACO: PLENTY (2,4,5=11); AUDI GIACOMEL (6,2,2=10): Totale pt. 21
4- GERMANY: STRUNTIJE LIGHT (3,6,6=15); TEASING MACHINE (3,3,1=7): Totale pt. 22
5- ITALY: NERONE (5,2,1=8); FANTASTICA (7,7,4=18): Totale pt. 26
6- USA: BARKING MAD (7,3,4=14); BLIKSEM (2,6,5=13): Totale pt. 27
7- UNITED KINGDOM: MANGUSTA RISK (8,7,8=23); NGONI (5,4,8=17): Totale pt. 40
8- SUISSE: VANITAS CUBE (6,8,7=21); I.NOVA 2 (8,8,6=22): Totale pt. 43

La manifestazione prosegue domani con la seconda giornata di regate in calendario per le 12.00. Previsti venti da Nord Est intorno agli 8-9 nodi.


A PORTO CERVO L’AUDI SARDINIA CUP - da portocervo online 29/06/2010 @ 08:40


Porto Cervo, 28 giugno 2010. Al via oggi a Porto Cervo la Sardinia Cup – ISAF Offshore Team World Championship, il campionato mondiale ISAF a squadre organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda che consiste in una competizione tra nazioni. L’evento biennale si svolge a Porto Cervo sin dal 1978 ma quest’anno per la prima volta viene sponsorizzato da Audi, che in questo modo conferma l’impegno con le classi veliche più competitive e la stretta collaborazione con lo YCCS. Da oggi fino al 3 luglio gli 8 team iscritti alla manifestazione si sfideranno sul campo di regata a bordo di due monotipo Melges 32 e Farr 40.


Sette le nazioni in gara, Germania, Inghilterra, Italia con due team (Italy e Italy 2), Malta, Monaco, Stati Uniti e Svizzera. E tante sono le bandiere che da oggi sventolano sulla terrazza dello Yacht Club Costa Smeralda per ricordare a tutti che domani i 7 paesi schiereranno in acqua alcuni tra gli equipaggi più temibili di ciascuna classe. Una tra le squadre da battere è quella italiana che scende in acqua con il Farr 40 Nerone e il Melges 32 Fantasticaaa di Lanfranco Cirillo. Nerone di Massimo Mezzaroma è infatti campione in carica per la classe, nonché reduce dalla vittoria dell’European Farr 40 Circuit appena concluso a Porto Cervo, ma è certo che la squadra USA farà di tutto per confermare le abilità tecniche di Barking Mad e Bliksem, entrambi vincitori a Porto Cervo del mondiale 2009 per le rispettive classi. Italy dovrà inoltre vedersela con la squadra di connazionali di Italy 2, che corre a bordo del Farr 40 Joe Fly di Giovanni Maspero e del Melges 32 B Lin Sailing.com, vincitore dell’Audi Invitational 2010.


A rendere ancora più entusiasmante la sfida, che si svolgerà su percorsi a bastone e in una regata costiera, la presenza di alcuni tra i migliori velisti al mondo come gli italiani Vasco Vascotto, Francesco Bruni, Pietro D’Alì, Flavio Favini e Lorenzo Bressani. Tra gli stranieri in gara anche l’australiano Nathan Wilmot, oro olimpico nella classe 470 nel 2008.


Accanto al programma sportivo un ricco calendario di eventi sociali terrà impegnati i partecipanti per tutta la settimina, tra cui il welcome cocktail di oggi e la cena per armatori ed equipaggi che si terrà venerdì 2 luglio presso la Clubhouse dello YCCS. L’evento si chiuderà sabato 3 luglio in Piazza Azzurra con la consegna del Sardinia Cup Challenge Trophy.


La manifestazione ha preso il via ufficialmente oggi con le prime misurazione sulle barche e le pese degli equipaggi ma la prima regata sarà per domani alle 12.00. Previsti venti da nord nord-ovest intorno ai 10 nodi.


StartPrecedente10 Pagine precedenti [ 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 ] 7 Pagine successiveSuccessivoFine
 
Speciali Porto Cervo

  AZIENDE-PULS.jpg

spiagge-attrezzate-porto-cervo.JPG

Calendario Regate


sagre-festa.jpg




Meteo

Cagliari

Sassari
Oristano  Nuoro

Webmaster
Scrivi a porto cervo online  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala
Mobile   Mobile
Vacanze in Sardegna?
- Archeologia Arzachena Costa Smeralda - Polo Discoteche e Locali Eventi Porto Cervo Immobiliare Isole nell'isola La Sartiglia Poltu Quatu Porti e approdi Porto Cervo Porto Rotondo Sagre e Feste Spiaggie Traghetti Windsurf
Ricerca




News dagli amici




  Powered by GuppY v4.5.18 © 2004-2005 ~ Distribuito da FreeGuppy.it

Pagina caricata in 0.97 secondo