Porto Cervo
Porto Cervo Info

Discoteche e Locali

locali.jpg
Tutti i locali e le discoteche più in,  all'insegna del divertimento e della buona cucina...              
Clicca qui

Barche in Costa 

In Costa Smeralda, la nautica ha la sua massima espressione... Continua...

 La Sartiglia

Da Oristano una delle feste più caratteristiche della Sardegna.

Clicca qui.

Archeologia

Tutte le bellezze archeologiche della Gallura, gli itinerari. 

Clicca qui 

 Natura

Splendida e incontaminata, la ricchezza dell'isola

clicca qui.

Porto Cervo
spiagge-porto-cervo.jpg
Visite

   visitatori

   visitatori online

News

Queste news sono disponibili nel formato standard RSS per la pubblicazione nel tuo sito.
http://www.portocervoonline.it/data/newsit.xml


E' GANESHA IL CAMPIONE DELLA LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA 2010 - da portocervo online 12/06/2010 @ 22:05


Porto Cervo, 12 giugno 2010. La Loro Piana Superyacht Regatta 2010 si è conclusa oggi con la vittoria dello scafo maltese Ganesha. La flotta dei 28 superyacht iscritti alla competizione organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda è stata suddivisa nelle categorie Performance e Cruising a seconda delle peculiarità agonistiche o crocieristiche degli scafi. La classifica overall dopo due prove vedeva in testa Indio per i Performance e Ganesha tra i Cruising, ma il calcolo dei rating tra i due scafi ha sancito la superiorità del team di Ganesha.

Tagliato lo start line di fronte a Porto Cervo, la flotta ha puntato verso ovest e attraversato lo Stretto fra Capo Ferro e l'Isola delle Bisce fino al Golfo delle Saline davanti al Golfo di Arzachena. Costeggiando il versante est di Caprera, hanno puntato in direzione dell'Isola dei Monaci fino all'ultimo tratto di fronte al Golfo del Pevero. A trionfare nella regata di oggi sono stati Ganesha e Indio nelle rispettive divisioni.

Entusiasta il commento di Pier Luigi Loro Piana: <>.

Nel corso della cerimonia di premiazione in Piazza Azzurra sono stati consegnati i numerosi riconoscimenti speciali previsti per questa edizione, tra cui l'IMA Trophy all'armatore di Unfurled, premiato per il miglior risultato tra i soci dell'International Maxi Association, e il Wally Trophy a Indio. I primi tre classificati per il Trofeo Southern Wind sono stati Farewell, Southern Star e Whisper, mentre Salperton si è aggiudicato il Fitzroy Race Day.

Il calendario sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda riprende sabato 19 con il Trofeo Challenge Alessandro Boeris Clemen. Gli appuntamenti di giugno proseguono con

Audi Invitational Melges 32 e la tappa del Farr 40 European Circuit, entrambi dal 25 al 27 giugno, e Audi Sardinia Cup 2010 (dal 28 giugno al 3 luglio).


PORTO CERVO LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA - da portocervo online 11/06/2010 @ 19:15

LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA, VINCE ANCORA IL VENTO
Porto Cervo, 11 giugno 2010. La sospensione della prova di oggi, unita allo stop di ieri, mantiene invariata la classifica provvisoria scaturita dalla regata di mercoledì, rimandando a domani l'esito overall della Loro Piana Superyacht Regatta 2010, la manifestazione organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Boat International Media. Rimangono in testa Highland Fling nella divisione Performance e Ganesha per i Cruising.

Dopo la pausa forzata di ieri a causa dei trenta nodi di scirocco, anche oggi è stato il meteo a farla da padrone. Alle 14.45, con oltre due ore di ritardo rispetto all'orario previsto, il comitato di Regata dello YCCS, presieduto dal Principal Race Officer Peter Craig, ha deciso di approfittare dei 6-8 nodi di vento per dare il segnale di start, ma poco dopo la partenza il vento è calato del tutto e gli equipaggi si sono dovuti arrendere e fare rientro in banchina con un nuovo nulla di fatto.

La terza giornata dell'edizione 2010 dell'evento Loro Piana è proseguita a terra con il refreshment per gli equipaggi in Piazza Azzurra e si chiuderà con la cena di Gala di stasera presso la Clubhouse dello YCCS e il Crew Party organizzato da Sardinia Yacht Services nella piazzetta di San Pantaleo.

L'ultima regata è fissata per domani alle 12.00. Sono previsti venti da Nord, Nord Ovest intorno ai 10 nodi. L'edizione 2010 terminerà domani alle 18.00 con la cerimonia di premiazione in Piazza Azzurra.


IL FORTE VENTO FERMA LA LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA - da portocervo online 10/06/2010 @ 17:28


Porto Cervo, 10 giugno 2010. Il vento tra i 24 e i 26 nodi ha costretto i 28 equipaggi a rimanere in banchina e rimandare a domani la seconda uscita in mare della Loro Piana Superyacht Regatta 2010. Rimane dunque invariata la classifica provvisoria dopo la prima prova di ieri, che vedeva in testa alla divisione Performance il Wally 82 Highland Fling e lo scafo tedesco Ganesha, dei cantieri Fitzroy Yachts, primo nel tabellone della categoria Cruising.

Viste le condizioni meteorologiche, a metà mattinata il Comitato di Regata dello Yacht Club Costa Smeralda ha issato l'Intelligenza per segnalare il posticipo della partenza, riservandosi di aggiornare la situazione ogni mezzora. Poco dopo le 12.00, orario inizialmente previsto per la partenza, il vento in aumento ha costretto gli organizzatori ad annullare la regata di oggi.

Non potendo mollare gli ormeggi, gli equipaggi iscritti all'edizione 2010 dell'evento Loro Piana hanno colto l'occasione per riposarsi dalle fatiche della prima prova e prepararsi in vista della regata di domani. La flotta dei superyacht, suddivisa nelle categorie Performance e Cruising, ha fatto bella mostra di se tra le banchine della marina per la gioia degli appassionati giunti a Porto Cervo per l'occasione.

Lo scirocco non ferma invece il programma sociale della manifestazione e nel pomeriggio i velisti hanno affollato Piazza Azzurra per il consueto refreshment, mentre in serata gli armatori e i loro ospiti potranno rilassarsi al Beach Party presso l'Hotel Romazzino.

Fissata per domani alle 12.00 la seconda prova, previsti venti da Nord Ovest tra i 10 e i 12 nodi.


IL TEAM AZZURRA IN COREA - da portocervo online 10/06/2010 @ 12:09


Gyeonggi, Corea del Sud, 9 giugno 2010 – Inaugurata oggi con una spettacolare cerimonia ufficiale di apertura la terza tappa del World Match Racing Tour: Korea Match Cup, in programma dal 9 al 13 giugno 2010 e primo evento del circuito 2010 a svolgersi fuori Europa. Il team Azzurra, portacolori dello Yacht Club Costa Smeralda, partecipa alla Korea Match Cup con la squadra composta da Francesco Bruni, skipper e timoniere, Gabriele “Ganga” Bruni, Matteo Auguadro e Pierluigi De Felice.

Dodici gli skipper iscritti a questo evento del World Match Racing Tour, il secondo al quale partecipa il team Azzurra, avendo mancato la seconda tappa del circuito (Match Race Germany) svoltasi in concomitanza al Louis Vuitton Trophy di La Maddalena. Il livello dei partecipanti è altissimo, a cominciare da Mathieu Richard (FRA) del French Match Racing Team e Adam Minoprio (NZL) di ETNZ/BlackMatch Racing, rispettivamente numero 1 e 2 della classifica overall del circuito. Bruni, tra gli altri, sfiderà anche un altro skipper italiano, Paolo Cian di Team Italia, vincitore della Korea Match Cup nel 2009.

Dopo la cerimonia di apertura, i dodici team hanno iniziato a regatare a bordo degli speciali yacht KM36, commissionati apposta per questo evento. In questa prima giornata caratterizzata da vento molto leggero, il team Azzurra ha vinto due match (contro Bjorn Hansen e Bertand Pace) e ne ha perso uno (contro Mathieu Richard). Il formato di regata prevede un singolo round robin, seguito da quarti di finale, semifinale e finale.

Il team Azzurra è arrivato in Corea direttamente da La Maddalena, dove ha appena partecipato alle regate del Louis Vuitton Trophy: “E’ bellissimo ritornare sui campi di regata del Tour dalle regate sulle barche di Coppa America. Nel match racing è tutta questione di pratica e allenamento ed è fondamentale mantenere viva la concentrazione e la sintonia del gruppo. E’ uno sport di squadra ed è importante confrontarsi spesso sui campi di regata internazionali per non perdere il passo. Siamo contenti di come abbiamo navigato oggi, soprattutto perché siamo tra i pochi a non avere mai navigato con queste barche e conoscerle fa di sicuro una grande differenza. Condizioni molto difficili e vento leggerissimo rendono ogni regata molto aperta fino alla fine. Eccezionale l’organizzazione a terra e fa sicuramente piacere vedere cosi tanti spettatori in banchina!”


PORTO CERVO LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA - da portocervo online 09/06/2010 @ 20:49

A HIGHLAND FLING E GANESHA LA PRIMA PROVA DELLA LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA
Porto Cervo, 9 giungo 2010. I vincitori del primo giorno di regate della Loro Piana Superyacht Regatta 2010, la manifestazione velica organizzata per il terzo anno consecutivo dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Boat International Media, sono Highland Fling per la divisione Performance e Ganesha per i Cruising. La prima si è imposta davanti agli inglesi di Magic Carpet 2 e gli italiani di Indio. Ganesha domina invece il tabellone Cruising davanti allo scafo italiano White Lie e agli americani di Unfurled.

A portare a casa il miglior risultato in tempo reale, 2 ore e 38 minuti, sono stati Highland Fling per la divisione Performace e Saudade per i Crusing. Entrambe le imbarcazioni sono di casa a Porto Cervo e sono state tra i protagonisti della scorsa edizione.

La flotta iscritta alla categoria Performance ha tagliato la linea di partenza alle 12.05 e poco dopo il Comitato di Regata ha dato il segnale di start per i 23 della divisione Cruising, partiti in modalità pursuit a distanza di 1 minuto l'uno dall'altro. Il Comitato di Regata dello YCCS ha scelto per oggi un percorso lungo 30 miglia, che dallo specchio di mare di fronte al porto punta verso nord in direzione di Berettinelli di Fuori. Lasciando quest'ultimo a sinistra, i superyacht hanno poi attraversato lo stretto di mare fra l'Isola Piana e Santa Maria e lasciando Budelli e Spargi a dritta sono passati tra la costa e le isole di La Maddalena, Santo Stefano e Caprera. Infine hanno percorso il passaggio tra Capo Ferro e l'Isola delle Bisce fino al Golfo del Pevero e da qui hanno fatto rientro in porto.

A garanzia della rilevanza internazionale di questa regata, diversi velisti veterani di Coppa America e di regate transoceaniche tra cui Jens Christensen, a bordo di Gliss, il tattico di Highland Fling Neal Mc Donald, e Karol Jablonsky su Saudade. Altri nomi della vela mondiale sono Tony Rey e Sebastian Col, entrambi a bordo di Magic Carpet 2, mentre tra gli italiani basta ricordare Vasco Vascotto, tattico di Farewell, lo scafo di Alessandro Rinaldi che corre con i colori dello YCCS, nonché una tra le numerose imbarcazioni in gara firmate Southern Wind, e il tattico di My Song Tommaso Chieffi.

Luca Bassani, a bordo di Highland Fling ha così commentato: <<è stata una giornata perfetta in termini di condizioni meteorologiche, con vento tra i 18 e 20 nodi per buona parte della gara e abbiamo potuto fare un lungo percorso in velocità. E' stato entusiasmante regatare con un mare piatto e vento teso e l'equipaggio ha fatto un bellissimo lavoro>>.

La manifestazione proseguirà domani con la seconda prova in programma per le 12.00- sono previsti 28 nodi di vento proveniente da Sud Est - a cui seguirà il consueto refreshment per gli equipaggi organizzato dallo YCCS in Piazza Azzurra e il beach party per armatori ed ospiti all'Hotel Romazzino.


StartPrecedente10 Pagine precedenti [ 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 ] 7 Pagine successiveSuccessivoFine
 
Speciali Porto Cervo

  AZIENDE-PULS.jpg

spiagge-attrezzate-porto-cervo.JPG

Calendario Regate


sagre-festa.jpg




Meteo

Cagliari

Sassari
Oristano  Nuoro

Webmaster
Scrivi a porto cervo online  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala
Mobile   Mobile
Vacanze in Sardegna?
- Archeologia Arzachena Costa Smeralda - Polo Discoteche e Locali Eventi Porto Cervo Immobiliare Isole nell'isola La Sartiglia Poltu Quatu Porti e approdi Porto Cervo Porto Rotondo Sagre e Feste Spiaggie Traghetti Windsurf
Ricerca




News dagli amici




  Powered by GuppY v4.5.18 © 2004-2005 ~ Distribuito da FreeGuppy.it

Pagina caricata in 0.92 secondo