Porto Cervo
Porto Cervo Info

Discoteche e Locali

locali.jpg
Tutti i locali e le discoteche più in,  all'insegna del divertimento e della buona cucina...              
Clicca qui

Barche in Costa 

In Costa Smeralda, la nautica ha la sua massima espressione... Continua...

 La Sartiglia

Da Oristano una delle feste più caratteristiche della Sardegna.

Clicca qui.

Archeologia

Tutte le bellezze archeologiche della Gallura, gli itinerari. 

Clicca qui 

 Natura

Splendida e incontaminata, la ricchezza dell'isola

clicca qui.

Porto Cervo
spiagge-porto-cervo.jpg
Visite

   visitatori

   visitatori online

News

Queste news sono disponibili nel formato standard RSS per la pubblicazione nel tuo sito.
http://www.portocervoonline.it/data/newsit.xml


Porto Cervo IL MAESTRALE È PADRONE SUL CAMPO DI REGATA DELL'AUDI 52 SUPER SERIES SAILING WEEK - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:03

Porto Cervo, 26 settembre 2019. Nulla di fatto a causa del Maestrale troppo intenso nel terzo giorno di regata dell'Audi 52 Super Series, evento organizzato dallo YCCS con il supporto del Title Sponsor Audi.

La classifica provvisoria resta così immutata e vede Sled al comando seguito da Azzurra e Bronenosec, rispettivamente al secondo e terzo posto.

Differenti modelli di previsione davano un calo del vento nelle prime ore del pomeriggio, ma questa finestra è durata pochissimo, impedendo alla flotta della 52 Super Series di lasciare l'ormeggio. Dopo un costante monitoraggio nel corso della mattinata, alle 13,30 la Principal Race Officer, Maria Torrijo, ha fatto issare sul pennone dello YCCS il segnale di Intelligenza su Alpha, che indica l'annullamento delle regate odierne.Il Direttore Sportivo dello YCCS, Edoardo Recchi, ha così commentato la situazione: "Oggi il vento è rimasto costantemente sopra i 24-26 nodi, c'è stato solo un buco d'aria intorno alle 13. Nel primo pomeriggio abbiamo registrato 25 nodi di intensità costanti con raffiche fino a 32-34 nodi, con queste condizioni non ci è sembrato il caso di regatare, anche perché il vento è in continuo aumento. Le previsioni per domani danno Maestrale sui 12 - 15 nodi, per questo abbiamo anticipato il primo segnale di partenza alle 11 in modo da poter effettuare tre prove."


OTTIMO AVVIO DI AZZURRA ALL’AUDI 52 SUPER SERIES DI PORTO CERVO - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:02

Porto Cervo, 25 settembre 2019
 
Azzurra inizia le regate di casa dal secondo posto in classifica a un solo punto dal leader provvisorio, Sled. Soprattutto, allunga in classifica generale di campionato sul diretto inseguitore Platoon, con il quale ha ingaggiato spettacolari duelli in mare. L’ultima prova della 52 Super Series si concluderà sabato 28 settembre decretando il vincitore del 2019.

Dopo il riposo forzato di ieri, primo giorno dell’Audi 52 Super Series Sailing Week, a causa del Maestrale troppo intenso, il Comitato di regata è riuscito oggi a far svolgere tre prove, anticipando la partenza alle 11 del mattino. Il Maestrale ha soffiato tra i 18 e i 24 nodi, con raffiche a 28, meno intenso durante la seconda prova e quasi al limite nel corso dell’ultima prova di giornata, rendendo le regate spettacolari, con planate oltre i 20 nodi e l’intera flotta che arrivava compatta ai giri di boa.
 
Con i parziali 3-5-2, Azzurra ha fatto tre buone regate, portandosi a un solo punto dal leader provvisorio Sled ma soprattutto portando a 11 punti il suo margine di vantaggio su Platoon nella classifica provvisoria di campionato. Le classifiche non raccontano tutto, perché le regate sono state combattutissime: il terzo posto della prima prova è stato ottenuto con un grande lavoro di tattica che ha permesso di recuperare dalla quinta posizione: quarta alla seconda bolina, Azzurra ha fatto ottime scelte tattiche nell’ultima poppa chiudendo terza dietro a Sled e Provezza. Nella seconda regata c’è mancato un soffio perché Azzurra riuscisse a passare sul traguardo il suo rivale diretto Platoon, il quale era alla ricerca di un riscatto dopo una prima prova chiusa all’ottavo posto. L’ultima prova, infine, ha visto Azzurra al comando fin dalla partenza, perfetta, sul pin.  Bronenosec, partito sopravento ad Azzurra, l’ha marcata stretta per tutto il corso della prova, riuscendo a rollarla nell’ultima strambata prima dell’arrivo. 
 
Pur essendo mancata la vittoria parziale, il risultato della prima giornata effettiva di regata è ampiamente positivo, come sottolinea lo skipper, Guillermo Parada: “Oggi è stata una bellissima giornata di vela, con tempo davvero magnifico. Abbiamo ottenuto un risultato discreto, forse avremmo potuto fare un po’ meglio, ma dobbiamo essere contenti del fatto che abbiamo allungato il nostro vantaggio in classifica generale di circuito e siamo molto vicini all'attuale leader di questo evento. Sono un po’ dispiaciuto per non aver vinto l'ultima prova dopo essere stati in testa per quasi tutto il tempo, ma possiamo comunque ritenerci soddisfatti. Eravamo in testa ma non di molto, abbiamo strambato contemporaneamente e Bronenosec ci ha rollato, con queste condizioni chi è dietro ha l’opportunità di darti i rifiuti di vento e passarti. Ma hanno navigato bene e velocemente, meritano questa vittoria. Ora dobbiamo riposare, dare un'occhiata alla barca e alle attrezzature e domani la lotta continua".


OTTIMO AVVIO DI AZZURRA ALL’AUDI 52 SUPER SERIES DI PORTO CERVO - da porto cervo online 01/10/2019 @ 18:02

Porto Cervo, 25 settembre 2019
 
Azzurra inizia le regate di casa dal secondo posto in classifica a un solo punto dal leader provvisorio, Sled. Soprattutto, allunga in classifica generale di campionato sul diretto inseguitore Platoon, con il quale ha ingaggiato spettacolari duelli in mare. L’ultima prova della 52 Super Series si concluderà sabato 28 settembre decretando il vincitore del 2019.

Dopo il riposo forzato di ieri, primo giorno dell’Audi 52 Super Series Sailing Week, a causa del Maestrale troppo intenso, il Comitato di regata è riuscito oggi a far svolgere tre prove, anticipando la partenza alle 11 del mattino. Il Maestrale ha soffiato tra i 18 e i 24 nodi, con raffiche a 28, meno intenso durante la seconda prova e quasi al limite nel corso dell’ultima prova di giornata, rendendo le regate spettacolari, con planate oltre i 20 nodi e l’intera flotta che arrivava compatta ai giri di boa.
 
Con i parziali 3-5-2, Azzurra ha fatto tre buone regate, portandosi a un solo punto dal leader provvisorio Sled ma soprattutto portando a 11 punti il suo margine di vantaggio su Platoon nella classifica provvisoria di campionato. Le classifiche non raccontano tutto, perché le regate sono state combattutissime: il terzo posto della prima prova è stato ottenuto con un grande lavoro di tattica che ha permesso di recuperare dalla quinta posizione: quarta alla seconda bolina, Azzurra ha fatto ottime scelte tattiche nell’ultima poppa chiudendo terza dietro a Sled e Provezza. Nella seconda regata c’è mancato un soffio perché Azzurra riuscisse a passare sul traguardo il suo rivale diretto Platoon, il quale era alla ricerca di un riscatto dopo una prima prova chiusa all’ottavo posto. L’ultima prova, infine, ha visto Azzurra al comando fin dalla partenza, perfetta, sul pin.  Bronenosec, partito sopravento ad Azzurra, l’ha marcata stretta per tutto il corso della prova, riuscendo a rollarla nell’ultima strambata prima dell’arrivo. 
 
Pur essendo mancata la vittoria parziale, il risultato della prima giornata effettiva di regata è ampiamente positivo, come sottolinea lo skipper, Guillermo Parada: “Oggi è stata una bellissima giornata di vela, con tempo davvero magnifico. Abbiamo ottenuto un risultato discreto, forse avremmo potuto fare un po’ meglio, ma dobbiamo essere contenti del fatto che abbiamo allungato il nostro vantaggio in classifica generale di circuito e siamo molto vicini all'attuale leader di questo evento. Sono un po’ dispiaciuto per non aver vinto l'ultima prova dopo essere stati in testa per quasi tutto il tempo, ma possiamo comunque ritenerci soddisfatti. Eravamo in testa ma non di molto, abbiamo strambato contemporaneamente e Bronenosec ci ha rollato, con queste condizioni chi è dietro ha l’opportunità di darti i rifiuti di vento e passarti. Ma hanno navigato bene e velocemente, meritano questa vittoria. Ora dobbiamo riposare, dare un'occhiata alla barca e alle attrezzature e domani la lotta continua".


Porto Cervo METEO PERFETTO PER LA PRIMA GIORNATA DELLA AUDI 52 SUPER SERIES SAILING WEEK - da porto cervo online 01/10/2019 @ 17:58

Porto Cervo, 25 settembre 2019. Condizioni meteo tipiche della Sardegna con sole e vento di Maestrale hanno animato la prima giornata di regate della Audi 52 Super Series Sailing Week. L'evento organizzato dallo YCCS con il supporto del Title Sponsor Audi vede in testa alla classifica Sled seguito da Azzurra e Bronenosec.

Dopo lo stop forzato della giornata di ieri, oggi sono state completate 3 prove a bastone nel campo di regata antistante Porto Cervo con vento di Maestrale che dai 16 nodi iniziali si è intensificato nella seconda prova con raffiche fino a 24 nodi, per poi calare a 22 nell'ultima regata. La flotta ha così dato spettacolo nelle acque della Costa Smeralda con regate tiratissime e compatte in cui si è assistito a planate e giri di boa affollati.

In testa alla classifica provvisoria si trova Sled, dominatore della prima prova di giornata, secondo nella successiva, sesto nell'ultima. In seconda posizione provvisoria troviamo la barca portacolori dello YCCS, Azzurra, che dopo le prime due prove in cui si è piazzata rispettivamente terza e quinta ha chiuso l'ultima regata seconda, conducendo tutta la prova in testa insieme a Bronenosec. Il team russo, in prossimità del traguardo, ha avuto la meglio conquistando la vittoria e insieme ai risultati delle prove precedenti - un quarto e decimo posto - si classifica al terzo gradino provvisorio.

A conclusione della prima giornata di competizioni a mare, la classifica si configura strettissima e vede Bronenosec a pari punti con altre tre imbarcazioni che lo seguono nell'ordine: Alegre, vincitrice della seconda prova di giornata, Quantum Racing e Phoenix 11, rispettivamente al terzo posto nella seconda e terza prova.

Adam Beashel, tattico su Sled ha detto: "Nella prima regata siamo subito balzati davanti alla flotta e abbiamo gestito il vantaggio in modo abbastanza semplice. Nella seconda siamo stati dietro a Quantum, poi abbiamo recuperato e il finale con Alegre è stato molto emozionante. Nella prova finale i ragazzi hanno fatto un bellissimo lavoro di recupero, eravamo penultimi alla prima boa di bolina e siamo riusciti a chiudere la prova sesti. Per domani le previsioni meteo segnalano un aumento del vento, ovviamente vogliamo regatare, vedremo cosa succederà."


Guillermo Parada, timoniere di Azzurra ha commentato così: "È stata una bellissima giornata, tipica della Costa Smeralda, non era così ventoso come ci aspettavamo, abbiamo registrato vento dai 18 fino a un massimo di 24 nodi, ci siamo divertiti moltissimo. Nella terza prova siamo stati sempre davanti ma alla fine Bronenosec ci ha passato per un soffio. Oggi le previsioni davano più vento del previsto e, anche per domani, come sempre terremo d'occhio l'evoluzione del meteo. Speriamo di regatare e di disputare delle belle prove. Il nostro obiettivo nei prossimi giorni è quello di allungare il distacco con i nostri avversari."

Alberto Barovier, skipper su Bronenosec ha dichiarato: "La barca è molto veloce e siamo soddisfatti della sua performance anche in queste condizioni meteo, il team sta lavorando molto bene. Nel corso della stagione ci siamo piazzati secondi, terzi, quarti, questo è il momento di puntare a un primo posto. Ed è quello che ho detto ai ragazzi anche all'inizio della settimana: non dobbiamo pensare alla classifica overall, dobbiamo provare a vincere questo evento e a chiudere la stagione nel migliore dei modi."


Porto Cervo MAESTRALE INTENSO, REGATE ANNULLATE PER IL PRIMO GIORNO DELLA AUDI 52 SUPER SERIES SAILING WEEK - da porto cervo online 01/10/2019 @ 17:54

Porto Cervo, 24 settembre 2019. Il vento di Maestrale, con intensità media superiore ai 25 nodi ma con raffiche in mare fino ai 40 e in ulteriore aumento, ha impedito lo svolgimento delle due prove a bastone previste per il primo giorno dell'Audi 52 Super Series Sailing Week, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con il Title Sponsor Audi.

Questo il commento della Principal Race Officer, Maria Torrijo: "Il vento è stato 5/10 nodi più intenso di quanto prospettavano le previsioni, abbiamo aspettato per vedere se diminuiva ma non è stato così, al contrario sta aumentando, non c'è altra scelta che fermarsi. Domani cercheremo di recuperare ma il Maestrale sarà comunque molto intenso, è una situazione abbastanza frequente a Porto Cervo."

Il segnale di avviso per domani, 25 settembre, è stato anticipato alle ore 11, con l'intento di portare a termine tre prove a bastone invece della costiera prevista nel programma

StartPrecedente [ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ] 10 Pagine successiveSuccessivoFine
 
Speciali Porto Cervo

  AZIENDE-PULS.jpg

spiagge-attrezzate-porto-cervo.JPG

Calendario Regate


sagre-festa.jpg




Meteo

Cagliari

Sassari
Oristano  Nuoro

Webmaster
Scrivi a porto cervo online  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala
Mobile   Mobile
Vacanze in Sardegna?
- Archeologia Arzachena Costa Smeralda - Polo Discoteche e Locali Eventi Porto Cervo Immobiliare Isole nell'isola La Sartiglia Poltu Quatu Porti e approdi Porto Cervo Porto Rotondo Sagre e Feste Spiaggie Traghetti Windsurf
Ricerca




News dagli amici



  Powered by GuppY v4.5.18 © 2004-2005 ~ Distribuito da FreeGuppy.it

Pagina caricata in 16.38 secondi